Come Presidente della Onlus "Un cuore per tutti...tutti per un cuore ", desidero ricordare Fabrizio Frizzi, il suo sorriso e la sua immensa bontà, a un annodalla sua scomparsa. Per 22 anni ha condotto questa associazione emerita, che ha avuto la medaglia dal Presidente della Repubblica, e della quale è stato il cofondatore e la spina dorsale. Non solo presentava l'evento, ma, con delicatezza e quasi di nascosto, dava anche un contributo concreto per i bambini cardiopatici, Tibetani e quelli più poveri del Barrio in Argentina, a Barranqueras. Ha contribuito a salvare, solo in Siria, a Damasco, nonostante la guerra,  circa 1.700 bambini cardiopatici e a offrire un villaggio ai bambini Tibetani in esilio in India, voluto da Jetsum Pema, la sorella del Dalai . Per questo Sua Santità il Dalai Lama, un anno fa, ha mandato un telegramma alla sua famiglia, assicurando la preghiera costante dei monaci buddisti. All'ultimo, affollato Gran Galà della Solidarietà, il 23 marzo 19, la cantante lirica Chiara Taigi l'ha voluto ricordare con una emozionante "Ave Maria " di Schubert e tutti i presenti in piedi con un'applauso senza fine. Caro Fabrizio, anzi Zizzo, come ti chiamava la tua adorata madre Laura,  sentiamo ogni giorno la tua mancanza. Sappiamo però che quando il Signore scende in giardino, sceglie il fiore più bello. Sia fatta la sua volontà! Proteggici da lassù, dove di sicuro occupi un posto "MERAVIGLIOSO!". Ti portiamo nel cuore:  i tuoi amici della Solidarietà e il tuo Ivone.


3397555
Today
Yesterday
This Week
Last Week
This Month
Last Month
All days
320
470
790
870867
24053
21520
3397555

Your IP: 3.236.138.35
2023-01-30 07:59
Visitors Counter